Michele Salvador Galleria Bio Contatti
Non c'è due senza tre

Non c'è due senza tre

vernice alchidica su carta, 4 aprile 2012
35×26 cm

Dipingo da una foto di B Plessi trovata in Flickr: la ferrovia vista dal cavalcavia don Milani, un palazzo, non so se abitato, sulla sinistra fuori campo scorre il naviglio Grande.
Solitudine della periferia, un po' di tristezza.
Mentre dipingo penso molto a mia madre.
Il sangue abbandona le dita delle mani, lasciandole fredde.
Alla fine mi viene da scriverci "Non c'è due senza tre".
Sono affascinato dalle frasi che non centrano niente.
Il giorno dopo mi chiama mia mamma e dice che mio fratello avrà un'altra figlia, la seconda. "Adesso tocca a te" e aggiunge "Non c'è due senza tre".

English Ordini Licenza Domande frequenti Segnala un problema